Omelie di Don Daniele Lipari

Mercoledì 12 ottobre 2016
Tecla: l'ardente della carità

Carissimi fratelli e sorelle,
in questi giorni di preparazione imminente alla festa della nostra amata patrona vogliamo soffermarci su degli aspetti della vita della nostra Tecla che posso essere per noi da esempio e da monito per crescere singolarmente e come comunità nell'amore del Signore e nel nostro cammino personale e comunitario verso la santità ....  Leggi tutto

 


Giovedì 13 ottobre 2016
Tecla: la vergine dell'amore

Carissimi fratelli e sorelle,
cosa può dire Tecla alla famiglia, alle nostre famiglie? Come può questa santa. vissuta nel III secolo, dirci ancora qualcosa? E ancor di più come può una santa che noi ricordiamo Vergine insegnarci qualcosa sulla famiglia, come può essere testimone per le nostre famiglie? ... Leggi tutto

 


Venerdì 14 ottobre 2016
Tecla: cristiana con la vita

Carissimi fratelli e sorelle, cari giovani, ragazzi e ragazze,
nel Vangelo di questa sera c'è un'espressione che si ripete per ben due volte: «non abbiate paura». Un'espressione che ogni volta mi ricorda e mi rimanda a quelle indelebili parole, che sono rimaste nella storia, proferite da san Giovanni Paolo II nell'omelia alla messa di inizio del suo pontificato. Il papa santo disse: «Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! Non abbiate paura! Cristo sa "cosa è dentro l'uomo". Permettete, quindi – vi prego, vi imploro con umiltà e con fiducia – permettete a Cristo di parlare all'uomo. Solo lui ha parole di vita, sì! di vita eterna». .... Leggi tutto

 


FESTA DI S. TECLA V.
16 ottobre 2016
Tecla: donna della comunità

Carissimi fratelli e sorelle,
oggi la nostra comunità parrocchiale festeggia la sua amata patrona, la nostra Vergine Tecla. E mettendoci in ascolto della Parola del Signore di questa domenica del tempo ordinario, vogliamo metterci in ascolto del Signore che parla nel presente della nostra storia e della nostra vita, parla oggi a noi suo popolo e parla a comunità, oggi, attraverso la testimonianza e l'esempio della beata Tecla.
Nella seconda lettura l'apostolo Paolo, rivolgendosi al caro Timoteo, dice: «Figlio mio, tu rimani saldo in quello che hai imparato e che credi fermamente. Conosci coloro da cui lo hai appreso » .... Leggi tutto

 

 

 

 

 

Botton Attivita red Botton Francesco OFF Botton vatican.va Diocesi SR Botton Album Foto

 

 

Visualizza-tutto-il-calendario

Panoramica-Interno

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. View e-Privacy Directive Documents